Espressione Scenica

INTERPRETAZIONE ARTISTICA "in Danza”


"Danzare è come parlare in silenzio. È dire molte cose, senza dire una parola." - Yuri Buenaventura


Già. E’ come parlare in silenzio, con un tema musicale di fondo, ma parlare…
Il corpo del ballerino possiede già la sua forma dialogante e comunicante ma se con la testa vive, pensa o ricorda l’emozione del gesto che sta eseguendo ecco che il disegno coreografico e l’espressione scenica diventano complete, profonde e laceranti artisticamente per lo spettatore, che si vedrà coinvolto non solo in un passo coreografico di danza ma in un vero e proprio evento "teatrale” che racchiude al suo interno una storia: la storia delle emozioni e delle sensazioni dell’animo umano.

"I danzatori, come tutti gli artisti, sono fatti per provare sensazioni e per farle sentire agli altri. I danzatori hanno il grande dono del movimento e della forma. Essi vivono in maniera olistica, con il corpo, la mente e lo spirito fusi in atti allo stesso tempo unici e continui.
- Katherine Dunham

 

  

  

  

  

  

  

  Autorizzo trattamento dei dati personali ai sensi del D. L. 30 giugno 2003 n. 196* Vedi

(*) Campi obbligatori